L’ex sindaco di Alessandria Fabbio si è dimesso dal Consiglio comunale

mercoledì 23 novembre 2016

 Piercarlo Fabbio, ex sindaco di Alessandria dal 2007 al 2012, oggi Capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, ma con una lunga carriera politica tra i banchi del Palazzo Comunale di Alessandria (è stato anche presidente del Consiglio Comunale), ha rassegnato le proprie dimissioni a Palazzo Rosso nella giornata di lunedì 21 novembre.

Le ragioni di questa decisione, sicuramente sofferta, saranno spiegate in una conferenza stampa dallo stesso Fabbio questa mattina, mercoledì 23 nella sede alessandrina di Forza Italia, ma certamente saranno anche legate alla applicazione della Legge Severino, che avrebbe previsto la sua sospensione dal Consiglio comunale, considerando che la Corte d’Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado nei suoi confronti (3 anni per lui e 2 anni e mezzo per l’ex capo contabile Carlo Alberto Ravazzano), che sono stati riconosciuti colpevoli di falso ideologico (la vicenda riguarda gli “aggiustamenti” del bilancio consuntivo 2010, finalizzato al rispetto del Patto di stabilità), mentre sono stati assolti, come già verificatosi in primo grado, dalle imputazioni di truffa e abuso di ufficio..

Non è dato a sapere chi diventerà capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, mentre è certo che al suo posto, tra i banchi della minoranza, subentrerà il dott. Gabrio Secco, che ha avuto una delega di assessore proprio nella Giunta Fabbio. 

MARIO MARCHIONI (mario.marchioni@alessandriamagazine.it)

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
10/03/2017
 E siamo così arrivati a sei candidati per la ...
Politica
10/02/2017
 Non si conosce ancora la data precisa delle prossime elezioni amministrative, ma ...
Politica
18/01/2017
 Il consigliere regionale Domenico Ravetti, di Castellazzo Bormida, paese del quale ...
Politica
13/01/2017
 Oggi venerdì 13 gennaio, alle ore 18, presso ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...