Alla Porta Rossa di Alessandria le ‘Sculture da Indossare’ di Stefania Scarnati

martedì 24 gennaio 2017

Secondo appuntamento con il percorso culturale “La Bellezza incontra l’Arte”: Geromina Benso ogni mese fa scoprire agli alessandrini un’artista che eccelle in una o più arti.

Ed è il caso di Stefania Scarnati: milanese, figlia d’arte (il papà è stato fondatore e responsabile dell’Ufficio Stile di Alfa Romeo per più di quarant’anni), è un’artista poliedrica che alla Porta Rossa di Via Dante 107 ad Alessandria esporrà alcune delle sue più belle creazioni, le Sculture da Indossare. Si tratta di gioielli realizzati a partire dalla fine degli anni ’90 impiegando tecniche diverse e materiali sempre più leggeri e preziosi. I monili che esporrà in Alessandria sono ottenuti con una particolare resina.

Stefania Scarnati all’inizio della sua carriera (alla fine degli anni ’60) ha collaborato come designer per industrie di illuminazione, arredamento e moda, ha insegnato tecniche pittoriche (e lo fa tutt’ora nel suo studio di Pioltello), per poi passare a creare e esporre le sue opere realizzate lavorando speciali tecnopolimeri, gli oli, le Acquaforti nel bellissimo e sempre interessante percorso  di incisione, senza dimenticare le creazioni in argilla. 

La sua prima personale è del 1975. Da allora non si è più fermata facendosi apprezzare in Italia e all’estero. E’ del 1995 la sua prima personale di incisione. Nel 2004 è stata inserita nella lista “40 e più donne per Milano”. Nel 2012 ha iniziato il percorso “Vino su Tela” che la condurrà a realizzare l’esposizione “Trame e Trasparenze” con la quale  ha sostenuto nel 2015 il service locale di Zonta Club Alessandria “Sportello Donna”. Stefania Scarnati è socia di Zonta Club Milano Sant’Ambrogio e i contatti con il Club cittadino sono intensi: sua la creazione della spilla tricolore che ha suggellato il gemellaggio tra Zonta Club Alessandria e Zonta Club Fribourg ( Svizzera) nel maggio 2015.

Ecco dunque l’invito di Geromina Benso, presidente del Comitato Service e Fondazioni di Zonta Club Alessandria, all’amica Stefania per l’appuntamento di giovedì 26 gennaio.

Dalle 17,30 sarà possibile incontrare l’artista, conoscere il suo percorso e le sue creazioni. 

Saranno esposte alcune “Sculture da indossare” che ben si armonizzano con il negozio-salotto Elizabeth Arden che ospita l’evento. Si tratta di gioielli creati modellando a mano alcune resine, anche con l’impiego dell’argento e di una speciale “Scultura da indossare” dedicata al Corallo, tutte facenti parte delle collezioni Artépore.

L’evento è aperto al pubblico.

MARIO MARCHIONI (mario.marchioni@alessandriamagazine.it)

 

Altri articoli di "Arte "
Arte
21/02/2017
 L’esposizione delle opere di Giancarlo Raina, ...
Arte
30/01/2017
L’assessorato ai Beni e Politiche Culturali della Città di Alessandria in ...
 La buona tavola è sicuramente una delle ragioni principali per scegliere l'agriturismo, ma a spingere i ...