La Grande Guerra e l’Arte: ciclo di conferenze

lunedì 30 gennaio 2017

L’assessorato ai Beni e Politiche Culturali della Città di Alessandria in collaborazione con la Società di Storia, Arte e Archeologia per le province di Alessandria e Asti, organizza un ciclo di conferenze dedicate al rapporto tra la Grande Guerra e il mondo dell’arte e della cultura, nell’ambito della mostra “Pietro Morando. Disegni di guerra”, allestita alle Sale d’Arte di via Machiavelli 13.

Il primo appuntamento si terrà domani, martedì 31 gennaio, alle ore 17, nelle Sale d’Arte di via Machiavelli, con l’intervento del critico d’arte Carlo Pesce sul tema “La rappresentazione della guerra. Arte e guerra tra avanguardia e realismo”. Seguirà una visita guidata alla mostra. 

Il secondo incontro avrà luogo martedì 21 febbraio, alle ore 17, sempre alle Sale d’Arte, con l’intervento della specialista in attività culturali, Francesca Liotta, dal titolo “La bella morte. Letterati e artisti nell’estetica della Grande Guerra”. Seguirà una visita guidata alla mostra. 

La mostra “Pietro Morando. Disegni di guerra”, curata da Rino Tacchella e Alberto Ballerino, rimarrà aperta al pubblico fino al 12 marzo.  E’ possibile visitarla nelle giornate di giovedì, sabato e domenica dalle 15 alle 19.

LA REDAZIONE (redazione@alessandriamagazine.it)

* Foto d’archivio

 

Altri articoli di "Arte "
Arte
21/02/2017
 L’esposizione delle opere di Giancarlo Raina, ...
Arte
24/01/2017
Secondo appuntamento con il percorso culturale “La ...
 La buona tavola è sicuramente una delle ragioni principali per scegliere l'agriturismo, ma a spingere i ...