Torta gialla con farina di mais e di riso (gluten free)

sabato 18 marzo 2017

 Nel mondo delle farine ci si può davvero sbizzarrire e poi di questi tempi un occhio alle intolleranze ci vuole, senza nulla togliere al gusto, così ho inventato questa torta, consigliata per la prima colazione, dalla consistenza “sabbiosa”ma morbida; gustatela con l’aggiunta di quello che preferite: cioccolato, marmellata o miele.

TORTA GIALLA CON FARINA DI MAIS E DI RISO (GLUTEN FREE)

Ingredienti per una tortiera da 24cm: 30g ca di nocciole tritate finemente, 3 uova, 1 cucchiaio di miele di acacia (oppure uno aromatizzato tipo di lavanda, di sulla, agli agrumi…), ½ tavoletta di cioccolato fondente o gianduia oppure un vasetto di marmellata a piacere, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, un pizzico di sale fino, un vasetto di yogurt bianco, 190g di zucchero, 200g di farina di riso, 200g di farina di mais Fioretto (farina gialla per dolci), 1 cucchiaio di olio vegetale.

Preparazione: mescolate tra loro le farine, aggiungetevi lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale, la vanillina e le nocciole tritate; amalgamatevi bene lo yogurt e le uova aiutandovi con le fruste elettriche, infine mescolate il miele ed il cucchiaio d’olio; avrete una specie di frolla morbida come tante briciole: mettetene da parte un po’ senza schiacciarle per coprire successivamente la superficie.

Lavorate l’impasto della base con le mani e distribuitelo nella tortiera apribile foderata di carta forno, livellando con un cucchiaio; a questo punto potete scegliere se distribuire dei pezzetti di cioccolato che sciogliendosi formeranno delle “macchie golose” oppure se mettere della marmellata “a zone” o anche un velo omogeneo su tutta la superficie…

Ricoprite la superficie della torta con le altre bricioline tenute da parte ed infornate a forno caldo statico, a 180°, per 35-40 minuti avendo l’accortezza di coprire la torta con un foglio di alluminio dopo i primi 20-25 minuti.

Una volta raffreddata potete spolverizzarla con zucchero a velo e conservarla coperta in luogo fresco e asciutto.

RAFFAELLA MUCCI - http://www.langolodiraf.it/

 

Altri articoli di "In Cucina "
In Cucina
22/04/2017
 La ricetta che Raffaella, sempre ‘in diretta dalla sua cucina’, ...
In Cucina
15/04/2017
 Ecco una nuova ricetta della nostra collaboratrice Raffaella, che in questi ultimi ...
In Cucina
08/04/2017
 Questa settimana la nostra collaboratrice Raffaella, ‘sempre in diretta dalla ...
In Cucina
01/04/2017
 Si riferisce ad una torta, la ricetta che Raffaella, sempre ‘in diretta dalla ...
 La buona tavola è sicuramente una delle ragioni principali per scegliere l'agriturismo, ma a spingere i ...