Il liceo scientifico ‘Amaldi’ di Novi alla finale nazionale di problem solvine e matematica

giovedì 13 aprile 2017

 La squadra di problem solving del liceo scientifico “Amaldi” di Novi ha vinto la fase regionale ed ha conquistato il diritto di disputare la finale nazionale che si terrà a Cesena nel mese di maggio. La formazione della scuola è composta da Samuele Carrà, Claudio Paschiucco, Mirco Romanelli, Michela Persi, frequentanti la classe 2a I dell’indirizzo di Scienze Applicate. 

Questo mentre Lorenzo Mazza ha avuto l’ufficializzazione per la sua partecipazione alla fase nazionale delle Olimpiadi di Matematica che avrà luogo dal 4 al 7 maggio a Cesenatico. E’ il secondo anno consecutivo che si qualifica per l’appuntamento conclusivo e lo scorso anno conquistò la medaglia di bronzo. Ancora: due ragazze dell’indirizzo linguistico del liceo Amaldi hanno conquistato il terzo premio nel progetto Nerd, “Non è roba per donne”, organizzato dall’Università “Avogadro” del Piemonte orientale in collaborazione con Ibm Italia. Camilla Elisa Bisagno e Giuseppina Papalia hanno vinto tre giorni di stage, validi per l’alternanza scuola-lavoro, presso il centro Ibm Italia di Segrate. 

La premiazione per la provincia alessandrina si è tenuta il 7 aprile u.s. presso la facoltà di informatica di Alessandria, mentre gli studenti del liceo Amaldi hanno ottenuto risultati di discreto livello anche alla fase nazionale di giochi logici “Tetrapyramis” svoltasi a Modena, patrocinati dalla Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. 

Il “solito” Lorenzo Mazza, studente della classe quarta, indirizzo Scienze Applicate, ha ottenuto il diciannovesimo posto nella gara individuale; la classe 2a B, indirizzo liceo scientifico, composta da Filippo Bistagnino, David Bogosavljevic, Marco Fossati, è giunta undicesima e la classe 2a I, indirizzo scienze applicate, formata da Alice Magenta, Claudio Paschiucco, Michela Persi, Marco Romanelli si è piazzata al trentatreesimo posto. Infine la squadra del triennio con Filippo Vignoli, Federico Ghiglione, Lorenzo Mazza e Monica Fossati è giunta ventunesima.

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it

> Nella foto Camilla Elisa Bisagno e Giuseppina Papalia indirizzo linguistico che si sono piazzate al terzo posto nel concorso Nerd, "Non è roba per donne".

 

Altri articoli di "Attualità"
Attualità
26/06/2017
 Il corso per Fattorie Didattiche della Coldiretti ...
Attualità
24/06/2017
 Domani i cittadini di Alessandria sono chiamati al ...
Attualità
24/06/2017
 Il Lions Club Bosco Marengo Santa Croce si è ...
Attualità
22/06/2017
 In occasione delle consultazioni elettorali ...
 Il corso per Fattorie Didattiche della Coldiretti Alessandria ha visto impegnate diverse aziende associate che ...