Domenica prossima 4° Festival delle Orchidee selvatiche a Pecetto di Valenza

venerdì 21 aprile 2017

 L’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino e il Comune di Pecetto di Valenza organizzano per domenica 23 aprile p.v. la quarta edizione del  “Festival delle Orchidee selvatiche”, anche quest’anno inserita nella rassegna Artisti x la Natura.

Pecetto di Valenza è un borgo dal fascino antico ai piedi della sua Rocca, dalla quale si apre un il panorama sulla pianura sottostante incorniciata dall’arco alpino e dal crinale appenninico. Su un modesto rilievo a ovest del paese, il Bric Montariolo, è stata istituita nel 2012 dalla Regione Piemonte l’omonima Riserva naturale per tutelare un mosaico di ambienti ad alta diversità biologica: prati aridi, radure e boschetti ospitano una decina di specie di orchidee, alcune delle quali rare. Si è trattato di un traguardo raggiunto grazie alla passione degli amministratori comunali e al sostegno dell’Ente-Parco.

Il programma è ricco di iniziative: dalle ore 9.00 alle 19.00 nel Centro Culturale comunale “Giuseppe Borsalino” saranno esposti gli acquerelli dedicati alle orchidee del Piemonte, del pittore naturalista Lorenzo Dotti.

Alle ore 10.00 l’appuntamento sarà presso gli impianti sportivi, da cui partirà la passeggiata sul Bric Montariolo, della durata di circa 2 ore (consigliate scarpe da trekking). Nel corso dell’escursione, condotta da guide esperte, si potranno ammirare le orchidee selvatiche e non solo; tanti sono infatti gli spunti naturalistici e gli affacci spettacolari sul paesaggio circostante offerti dal Bric. Quindi si farà ritorno al luogo di partenza.

Alle ore 12.30, presso il Centro Culturale, degustazione di piatti e prodotti locali a cura della Pro Loco di Pecetto di Valenza.

Nel pomeriggio, alle ore 15.30, sempre al Centro Culturale Borsalino, sarà presentato l’atlante-guida “Orchidee del Piemonte”, un volume di circa 300 pagine con una ricca iconografia di acquerelli, foto e carte di distribuzione delle 86 specie di orchidee spontanee della regione. La pubblicazione del libro, a cura di Daniela Bombonati, Lorenzo Dotti, Amalita Isaja e Alberto Selvaggi, si basa su un progetto di autofinanziamento. 

Fino all’11 maggio, entrando nel sito dedicato, si può contribuire alla riuscita del progetto editoriale; è sufficiente accedere alla pagina:

https://www.kickstarter.com/projects/757687667/orchidee-del-piemonte-atlante-e-guida?ref=project_share

A seguire, visita guidata alla mostra di pesci fossili “Il mare a Pecetto di Valenza”, cui fa da contorno un’interessante esposizione di minerali provenienti da varie parti del mondo.

Per tutta la giornata accesso libero alla Rocca tufacea che sovrasta il Municipio, con giardino botanico e parco astronomico.

INFO: Comune di Pecetto - tel. 0131.940121 - www.comune.pecettodivalenza.al.it

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it

 

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
22/07/2017
 Sono davvero numerosi, di genere diverso ed interessanti gli appuntamenti di questo ...
Eventi
21/07/2017
 L'Ente di Gestione delle Aree Protette dell'Appennino ...
Eventi
21/07/2017
 Sabato 22 luglio, dalle 20, presso la Soms di Mandrogne, la Futura infanzia onlus ...
 Mercoledì 19 luglio u.s. si è svolta in Confesercenti la riunione del gruppo di lavoro della ...