Venerdì 28 aprile la rassegna ‘Bistagno in Palcoscenico’ chiuderà la stagione

lunedì 24 aprile 2017

 Sala occupata per più della metà e alto gradimento da parte di una platea attenta e divertita, sabato 1 aprile, al Teatro “SOMS” di Bistagno (AL), per lo spettacolo Piccola Società Disoccupata di “ACTI Teatri Indipendenti” e per Beppe Rosso, regista e interprete di livello nazionale, affiancato dai giovani e valenti Ture Magro e Barbara Mazzi.

Un’opera di respiro internazionale, dalla drammaturgia di Remi de Vos, autore francese tra i più significativi degli ultimi decenni, acclamato da pubblico e critico in patria, ma ancora pressoché sconosciuto in Italia, Piccola Società Disoccupata è un calembour di situazioni che toccano quasi tutti i ruoli che offre oggi il mercato del lavoro, dove la verosimiglianza di ogni scena, attraverso lo humour e il paradosso, è spinta a estreme conseguenze tragicomiche.

La rassegna “Bistagno in Palcoscenico” chiuderà la stagione venerdì 28 aprile, alle ore 21, con CUORE DI PIOMBO-UN SOGNO D’INFANZIA di “Quizzy Teatro”, un’altra occasione per la Direzione Artistica di presentare la poetica e la poliedricità di stile che la contraddistingue. Liberamente ispirato alla fiaba Il tenace soldatino di stagno di Hans Christian Andersen, Tobia Rossi, pluripremiato giovane drammaturgo ovadese, ne firma la regia accanto a Marco Trespioli, affermato artista di musical, reduce dal successo di Sister Act, in scena al Teatro “Brancaccio” di Roma e in tournée nazionale, e a Monica Massone, Direttrice Artistica, attrice, regista, autrice, formatrice e operatrice teatrale. 

Daphne è una manager cinica e spietata coi colleghi, soprannominata “Cuore di piombo”; Massimiliano è nevrotico e insicuro, con una passione per la danza che fatica a trasformare in professione. Entrambi si ritrovano, per le vacanze di Natale, ciascuno nella cameretta di quando erano bambini; come per magia, le due stanzette si trasformano nello scenario in cui prende vita la fiaba del “Soldatino”. In questo mondo di sogno, Daphne e Massimiliano si conoscono, si confidano i loro problemi, le loro paure, i loro desideri e insieme, complice la fiaba di Andersen e il fanciullo che è in loro, riusciranno ad affrontare difficoltà apparentemente insormontabili. 

Una storia adatta a ogni età, perché, certe volte, bisogna tornare un po’ bambini, per superare alcuni scogli che si incontrano da adulti… 

Per informazioni, è possibile visitare le pagine FB “Quizzy Teatro” e “SOMS Bistagno” e i siti web www.quizzyteatro.com, www.somsbistagno.it, www.piemontedalvivo.it/corto-circuito-piemonte .

È consigliata la prevendita su prenotazione, chiamando i numeri 348 4024894 (Monica) e 388 5852195 (Riccardo). 

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it

 

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
26/05/2017
 Domenica 28 maggio, alle ore 17, presso il Teatro ...
Teatro
22/05/2017
 Dopo la prima edizione presentata lo scorso anno, ...
Teatro
26/04/2017
 Sabato 29 aprile alle ore 21, al Teatro Ambra si ...
 L’Amministrazione Comunale di Alessandria ha visto approvati e finanziati 8 progetti per complessivi 31 ...