Torta dell’amicizia al cioccolato

sabato 13 maggio 2017

 Per la seconda ricetta di questo mese la nostra collaboratrice Raffaella, ‘sempre in diretta dalla cucina’, ha voluto creare una torta da condividere con gli amici, che è anche piaciuta molto ai bambini!


TORTA  DELL’AMICIZIA  AL CIOCCOLATO

In occasione di una cena con amici che non rivedevo da tempo ho inventato questa torta con cioccolato fuso, volevo che il cioccolato si sentisse bene ma che fosse anche morbida e saporita; è piaciuta ai bambini ed è buona anche da sola ma se volete esagerare potete farcirla con panna o crema al mascarpone!

Ingredienti per una tortiera da 24-26cm: 150g di burro morbido, 280g di farina, 280g di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 4 uova, un pizzico di sale, 20g di cacao amaro, 150g di cioccolato fondente (non superiore a 70% di cacao), 200ml di latte.

Preparazione: preparate prima tutti gli ingredienti, soprattutto il burro a pezzetti che nel frattempo si ammorbidirà.

Tagliate a pezzetti il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria, una volta sciolto lasciatelo intiepidire.

Separate gli albumi dai tuorli e montate questi ultimi con lo zucchero. Mescolate insieme lievito, vanillina, un pizzico di sale e farina ed uniteli ai tuorli sempre mescolando, potete usare le fruste elettriche oppure il robot da cucina. Versate il latte tiepido.

Montate a parte gli albumi a neve fermissima ed aggiungeteli al composto mescolando a mano con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto delicatamente.

Accendete il forno a 180°(statico).

Versate il composto in una tortiera foderata di carta forno e cuocete la torta per almeno 50 minuti. Fate sempre la prova stecchino nel centro e per sformarla aspettate che sia raffreddata, anzi se dovete farcirla lasciatela un pochino in frigo a compattare.

Per il ripieno di crema al mascarpone:

500g di mascarpone, 200ml di panna da montare, 4 cucchiai di zucchero a velo. 

Mescolare il mascarpone allo zucchero poi aggiungere la panna montata. Tenere in frigo almeno 2 ore prima di farcire.

Per la glassa al cioccolato:

150g di cioccolato fondente, 80g di zucchero, 120ml di acqua.

Fare lo sciroppo sobbollendo acqua e zucchero poi aggiungere il cioccolato a pezzetti continuando a mescolare a fiamma bassa. Far sciogliere completamente poi lasciare intiepidire prima di versare sulla torta, il cioccolato raffreddandosi tenderà ad addensarsi.

Per altre guarnizioni colorate ho semplicemente utilizzato del cioccolato bianco sciolto tal quale o con aggiunta di colori liquidi alimentari.

Per un “effetto pasticceria” si taglia orizzontalmente la cupoletta, ci sono anche degli attrezzi appositi per tagliare dritto senza sbriciolarla o fare dei buchi all’interno con il coltello. I pezzi tagliati ovviamente non si buttano: si mangiano a colazione oppure si creano dei bellissimi bicchierini dessert tipo tiramisù col caffè e con la crema al mascarpone avanzati! Se non avete la crema al mascarpone e volete qualcosa di più leggero potete creare una crema fatta con la ricotta e lo zucchero, magari anche con l’aggiunta di qualche fragola….

RAFFAELLA MUCCI  - http://www.langolodiraf.it/

 

Altri articoli di "In Cucina "
In Cucina
15/07/2017
 Il nome è francese ma indica in pratica delle polpettine a forma di ...
In Cucina
08/07/2017
 Per la seconda ricetta del mese d luglio ecco una ricetta di pesce, perfettamente ...
In Cucina
01/07/2017
 Ecco una torta ricca di vitamina C grazie al succo d’arancia ed anche di ...
In Cucina
24/06/2017
 Si riferisce ancora ad un dolce e precisamente biscottini fatti con la farina di ...
 Il gruppo Ferrero ha sottoscritto un accordo con Agrion - Fondazione per la ricerca e l’innovazione ...