Il Team Kodokan Alessandria conquista il titolo di ‘Campioni Nazionali 2017’ di Kung Fu

giovedì 29 giugno 2017

 Il Kung Fu Team dell’Accademia Kodokan Alessandria conclude la stagione agonistica in maniera spettacolare aggiudicandosi per la quinta volta la società Campione MSP-ITALIA, ente di promozione riconosciuta dal CONI; la Squadra di Kung Fu alessandrina composta da 14 atleti,  guidati dal Maestro Capo Scuola Gianluca D'AGOSTINO, 6° Duan e dall'Allenatore 1° Duan Fabio VENDITTI, dopo aver vinto tutte le tappe delle selezioni di Suisio, Ferno e Saluzzo dei mesi scorsi, trionfa il 24 e 25 giugno u.s. al “105 Stadio” di Rimini alle Finali del 19° Campionato Nazionale MSP Italia di Wushu Kung Fu, conquistando ben 50 medaglie di cui 26 ori, 16 argenti e 8 bronzi in tutte le discipline ufficiali quali il Tao Lu (forme) tradizionali e moderne codificate ed il combattimento, aggiudicandosi l'ambito Trofeo di società campione d'Italia PWKA_MSP del 2016, vinto già lo scorso anno, nonché la coppa di campione d'Italia nelle specialità Qingda (Sanda light) e nel Wushu Moderno, nonché un ottimo secondo posto nelle combattimento tradizionale (leitai) e quarto posto nelle forme tradizionali.

Il Grande evento sportivo ha visto la partecipazione di oltre 200 atleti, tutti vincitori delle selezioni, provenienti da tutta Italia.

Tutti i 14 atleti della Squadra di Kung Fu del Team Kodokan sono saliti sul podio più alto e pertanto si sono aggiudicati il Titolo di Campioni Nazionali 2017 con D’AGOSTINO Alessia, il capitano della Squadra, cintura nera 3 Duan, che si aggiudica due medagli d'oro sia nel combattimento Qingda che in quello tradizionale cat. Seniorer 70 KG; ORABONA Daniele, 1° Duan, due medaglie d'oro nella categoria seniore nelle forme a mani nude moderna intermedia Nan Quan e bastone moderno Nan Gun,  un argento nel combattimento - 80 kg, un bronzo nelle mani nude tradizionali; CARLANDO Augusto cat. Seniores – 75 kg oro nel Qingda e argento nel combattimento tradizionale Leitai; TUDOSE Octavian, 1° Duan, cinque medaglie d'oro nella cat. juniores nel combattimento – 60 kg, forme a mani nude tradizionale, forma a mani nude codificata moderna Nan Quan Top Class e Nan Dao (sciabola del sud) Top Class, e bronzo nel bastone tradizionale; FOCO Marie Lys cat. Cadetti quattro medaglie d'oro nel combattimento – 55 kg, forme a mani nude tradizionale del sud, forma a mani nude codificata moderna Nan Quan Top Class e Nan Dao (sciabola del sud) Top Class e argento nelle forme tradizionali del Nord; CARENA Marcello nella cat. Esordienti due medaglie d'oro nella sciabola moderna Nan Dao e nel combattimento, e tre argenti nelle Nan Quan moderno, frome delle cadute e forma a mani nude tradizionale; LOMBARDI Davide cat. Esordienti 1 medaglia d'oro nel forme a mani nude tradizionale e tre argenti nel combattimento, forma a mani nude e bastone moderno; SCALA Andrea negli esordienti una medaglie d’oro nel wushu moderno codificato Nan Quan e un argento nel bastone moderno Nan Gun, ORABONA Luca oro nel combattimento e due bronzi nel wushu moderno specialità nan quan e nan gun; PANARIO Marco cat. Speranze medaglia d’oro nel combattimento, argento nel Nan Quan e brono nel Nan Gun; IODICE Roberto cat. Cadetti tre medaglie d’oro nelle forme mani nude tradionale e nel wushu moderno nan quan e nan gun e bronzo nel combattimento; DAL LAGO Anita cat. Cadetti medagli d’oro nel combattimento, argento nel Nan Gun e bronzo del nan quan moderno e tradizionale; CARLANDO Emanuele cat. Esordienti oro nel nan quan moderno, argento nel combattimento e bronzo nelle forme mani nude tradizionale; GUION Riccardo cat. Esordienti oro nel Nan Gun e argento nel Nan quan.

Infine CARENA Marcello e LOMBARDI Davide conquistano l’argento nei combattimenti prestabiliti.

Con il grande successo ottenuto alle Finali del Campionato Nazionale MSP ITALIA, preceduto dagli ottimi risultati ottenuti anche ai Campionati Italiani di Pescara e in Coppa Italia di Trani della Federazione Fiwuk-Coni e nel Campionato Europeo di Tbilisi (Georgia) organizzato dall’EWUF dello scorso mese di maggio con le medaglie di Argento di D’AGOSTINO Sonia e di Bronzo di TESTARDINI Matteo, il Kung Fu Kodokan chiude la stagione sportiva davvero strepitosa fatta di numerose vittorie in tutto il territorio Nazionale e Internazionale, che confermano ancora una volta l’alto livello tecnico e agonistico degli atleti e di tutto lo staff degli Insegnanti nel Wushu Kung Fu del Kodokan Alessandria.

LA REDAZIONE / redazione@alessandriamagazine.it

 

Altri articoli di "Sport"
Sport
31/10/2017
 E’ stata una partita stupefacente e ...
Sport
31/10/2017
 La loro prima uscita fu un pomeriggio di ...
Sport
24/10/2017
 Settimana tra alti e bassi nei vari campionati per le squadre dell’Evo ...
Sport
23/10/2017
 Resta sola in vetta la Novipiù Casale dopo ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...