Presentata la 'Ciclocamminata nelle Terre dei Giovi'

venerdì 21 luglio 2017

 È stata presentata nei giorni scorsi, presso la Sala del Consiglio della Provincia di Alessandria, dal Commissario di governo per il Terzo Valico Iolanda Romano insieme ai rappresentanti degli enti, associazioni e imprese aderenti, con la Regione Piemonte, la Provincia di Alessandria e i Comuni del percorso, la “Ciclocamminata. Paesaggi, storie e sapori delle Terre dei Giovi”: nel week end del 30 settembre e 1 ottobre, due giorni di pedalate e camminate per riscoprire le eccellenze e le potenzialità attrattive delle aree del Terzo Valico. La partecipazione è gratuita, con iscrizioni e programma on line sul sito commissarioterzovalico.mit.gov.it 

Progettata e organizzata con le associazioni locali e sportive, la Ciclocamminata è la prima iniziativa scaturita dal Progetto condiviso di sviluppo per promuovere il territorio, sottoscritto il 12 settembre 2016 da Ministero dei Trasporti, Regione Piemonte, Rete Ferroviaria Italiana, Provincia di Alessandria e gli 11 Comuni dell’alessandrino, con il coordinamento del Commissario Romano. Il Progetto condiviso ha l’obiettivo di valorizzare le caratteristiche progettuali e realizzative del Terzo Valico, promuovendo lo sviluppo economico, sociale, ambientale e turistico dei territori coinvolti dal passaggio dell’opera, per un valore globale di 60 milioni di euro.

Caratterizzata da una forte coralità e propositività delle realtà aggregative locali, la Ciclocamminata pone al centro l’inclusione e la partecipazione di tutti gli attori del territorio che credono nella possibilità di un rilancio del turismo come volano di sviluppo. I partner dell’iniziativa, insieme ai Comuni, hanno condiviso la necessità di un’iniziativa di marketing territoriale per riscoprire e valorizzare le eccellenze locali. La Ciclocamminata è un’occasione per le diverse realtà di cooperare in direzione di una comune valorizzazione, anticipando con un’azione concreta il Progetto strategico di sviluppo del settore turistico e di promozione del territorio, con un orizzonte di medio lungo termine. 

Tale progetto è emerso dal percorso partecipativo avviato in occasione dell’OST del 29 ottobre (“60 milioni di opportunità”) e concluso recentemente con i focus group di approfondimento per definire i progetti di sviluppo legati alla realizzazione del Terzo Valico.

La manifestazione è rivolta non solo ai residenti, ma aperta anche a potenziali turisti; il percorso nelle terre dei Giovi metterà in mostra le attrattività e le eccellenze locali - enogastronomiche, storico-culturali, paesaggistiche, grazie alla messa a sistema delle diverse associazioni presenti sul territorio. 

L’evento, che si svolgerà dal 30 settembre al 1 ottobre, coinvolgerà la fascia di territorio che da Rivalta Scrivia raggiunge il parco delle Capanne di Marcarolo a sud (Voltaggio) lungo itinerari scanditi da visite a luoghi di interesse. 

Pensato in modo da far scoprire l’alessandrino sia ai ciclisti di ogni livello di abilità e allenamento, sia a chi ama camminare, l’itinerario prevede il primo giorno un percorso di tipo cicloturistico con visita al Museo dei Campionissimi, Museo dell’Apicoltura Maglietto, l’Abbazia di Rivalta Scrivia e il castello di Pozzolo. Il secondo giorno prevede un itinerario di tipo escursionistico con trasferimenti in bus e percorsi a piedi ad Arquata, al geosito di Carrosio, alle Capanne di Marcarolo, alla Pinacoteca di Voltaggio, a Gavi e al sito archeologico di Libarna. 

Una trentina tra enti, associazioni, e imprese hanno già aderito in qualità di partner e sponsor ufficiali: 4 dal mondo del ciclismo, Federazionze Ciclistica Italiana, Uisp, ASD Veloce Club Tortonese 1887 “Serse Coppi”, APS Colli di Coppi, 2 dell’escursionismo, Aree Protette Appennino Piemontese e CAI Club Alpino Italia Alessandria, 8 tra associazioni e consorzi enogastronomici, Pro Loco Voltaggio, Pro Loco Serravalle, Pro Loco Arquata, Pro Loco Carrosio, Consorzio le Botteghe di Arquata, Consorzio di Tutela del Gavi, Associazione Strada del Vino e dei Sapori Tortonesi, Ordine dei cavalieri del raviolo del Gavi, 5 musei e associazioni culturali-naturalistiche, Museo Apicoltura Maglietto, Amici dell’Abbazia di Rivalta Scrivia, Museo dei Campionissimi, , Arcangelo, Arteventi, 3 enti e agenzie di promozione del territorio, Alexala, Distretto del Novese e Castelli Aperti, la Confesercenti Alessandria per le Associazioni di categoria..

Inoltre cinque imprese, Tre Colli, Traverso Amaretti, SportRage Alessandria, Arcosport e McArthurGlen outlet di Serravalle, e naturalmente Cociv, aderiscono al programma di sponsorizzazione. Sono infine partner della Ciclocamminata RFI e Regione Piemonte, in quanto sottoscrittori del Protocollo di intesa per il progetto condiviso di sviluppo. 

LA REDAZIONE / redazione@alessandriamagazine.it


(La foto si riferisce alla conferenza stampa che si è svolta presso la Sala del Consiglio della Provincia di Alessandria)

 

Altri articoli di "Sport"
Sport
31/10/2017
 E’ stata una partita stupefacente e ...
Sport
31/10/2017
 La loro prima uscita fu un pomeriggio di ...
Sport
24/10/2017
 Settimana tra alti e bassi nei vari campionati per le squadre dell’Evo ...
Sport
23/10/2017
 Resta sola in vetta la Novipiù Casale dopo ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...