Gli appuntamenti di questo fine settimana in provincia di Alessandria

sabato 29 luglio 2017

 Sono sempre numerosi, interessanti e di genere diverso, gli appuntamenti di questo fine settimana in provincia di Alessandria e come al solito vengono raggruppati in un unico servizio redazionale.


> CAUSA PREVISIONE DI MALTEMPO CAMBIA LOCATION LO SPETTACOLO TEATRALE SULLA PRIMA GUERRA MONDIALE

Causa previsione di maltempo lo spettacolo SOLO-Una vita di “Quizzy Teatro” in programma questa sera sabato 29 luglio, alle ore 21, sarà allestito presso l’ex Taglieria del Pelo, in via Wagner, 38/D, ad Alessandria, anziché presso ‘La Cittadella’ come preannunciato n precedenza. La biglietteria verrà aperta dalle ore 20. 

Lo spettacolo racconta la prima guerra mondiale vista attraverso gli occhi di un ragazzo in lotta per l’affermazione dell’individualità umana. L’attore sul palco, Fabrizio Pagella, interloquisce con personaggi in video-scenografia, a restituire la sensazione di artificialità e freddezza del mondo esterno al protagonista, rimandando allo spettatore una visione antropocentrica della guerra e in generale riconducendo ogni discorso “di massa” all’unicità e alla relatività del singolo.

L’ideazione e la regia teatrale sono frutto di Monica Massone, la video-scenografia e l’audio sono di Daniele Lince, il supporto tecnico e le luci sono di Stefano Moiso.

SOLO-Una vita è parte della rassegna estiva di spettacoli 2017 organizzata dal Comune.

È consigliata la prenotazione al numero 348 4024894 (Monica) oppure scrivendo una mail a info@quizzyteatro.it.

Sulla pagina FaceBook di “Quizzy Teatro” e sul sito web www.quizzyteatro.com sono riportate tutte le informazioni utili.

INFO: FaceBook-YouTube: “Quizzy Teatro di Monica Massone” Sito Web: www.quizzyteatro.com


> IAN PAICE DEI DEEP PURPLE IN UN CONCERTO DI SOLIDARIETA' A BORGORATTO ALESSANDRINO

Appuntamento questa sera sabato 29 luglio, alle ore 21,30 a Borgoratto Alessandrino con un concerto di Ian Paice, batterista del ‘mitico’ gruppo rock DEEP PURPLE, accompagnato dal gruppo alessandrino ‘Beggar’s Farm’.

Il musicista inglese approfitta di una breve pausa del tour mondiale, iniziato dopo l'uscita dell'ultimo album del gruppo intitolato "Infinite", per essere presente a questo concerto di solidarietà che raccoglie fondi per la ricerca contro il cancro. Il ricavato sarà donato al reparto di oncologia dalla Lilt - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Alessandria.

Ore19.30 apertura stand gastronomici con hamburger e salamini di fassona

Ore 21.30 inizio concerto.


> SABATO ‘ORANGE SUMMER FESTIVAL 2017’ AD ARQUATA SCRIVIA 

L'Orange Summer Festival, celebra l'estate con lo spettacolo ‘Musical Party’ sabato 29 luglio alle ore 21 in piazza Libertà ad Arquata Scrivia.

‘Musical Party’ nasce dall’esperienza maturata con “L’Accademia delle Stelle”, musical prodotto dalla stessa Commedia Community e portato in scena nella scorsa stagione in molti teatri del Piemonte: da qui un nuovo spettacolo all’insegna del canto, della danza e della recitazione, che accompagnerà gli spettatori in un viaggio attraverso i più famosi musical mai prodotti: da Chicago a Grease, passando per Fame e The Rocky Horror Picture Show, solo per citarne alcuni.

La regia dello spettacolo è di Giangi Surra. I testi, interpretati da Simone Guarino, sono di Enzo Ventriglia. Coinvolti nello spettacolo il “Peter Larsen Dance Studio”, scuola diretta da Peter Larsen, e gli allievi della scuola “ASD On Stage Dance & Theatre” diretta da Martina Allia e Chiara Scipione.

Brani tratti da Moulin Rouge, Grease, Chicago, Cabaret, Nine, Hair, e La Bella e la Bestia, per una serata cantata e danzata sotto le stelle: Lady Marmelade, Summer Night, All that jazz, Be Italian, Aquarius, Time Warp, solo per citarne alcuni, accompagnati da coreografie mozzafiato e voci incantevoli, che coinvolgeranno lo spettatore in un viaggio all'insegna della musica e del buon umore. 

L’ingresso è ad offerta libera, a sostegno della prossima stagione 2017/18 del Teatro della Juta di Arquata Scrivia (AL). 

Il Teatro della Juta ringrazia tutti gli artisti, i cantanti, i coreografi, i danzatori che hanno collaborato a titolo gratuito alla realizzazione della serata, mettendo a disposizione la loro professionalità e il loro impegno per sostenere i progetti del Teatro di Arquata Scrivia. 

Info: www.teatrodellajuta.it; teatrodellajuta@gmail.com. 


> DOMENICA AD ALESSANDRIA SECONDO APPUNTAMENTO CON "NOTE E VISIONI"

Domenica 30 Luglio secondo appuntamento con "Note e Visioni", una proposta del Comune di Alessandria Assessorato alle Manifestazione ed Eventi, con la collaborazione e il sostegno di Gruppo Amag. Sul palco di Piazza Giovanni XXIII (Piazza del Duomo), sarà di scena GABRIEL DELTA BAND con il suo spettacolo "Sangre Latina, Alma Blues". 

Oltre alla band dell'artista argentino anche molti ospiti che si alterneranno per arricchire il concerto.

Formazione: Gabriel Delta - Chitarra e Voce, Daniele Mignone – Basso, Carlo Bellotti - Batteria e Percussioni, Gianni Gotta – Chitarra.

Ospiti: Paolo Gambino - Piano e Hammond, Giusy Barone - Voce

INFO: www.gabrieldelta.com

GABRIEL DELTA BAND si presenta con un nuovo progetto musicale, un disco dal titolo emblematico “HOBO”, la cui traduzione letterale sarebbe “Vagabondo”, ma che racchiude in realtà un significato più profondo.

HOBO è uno spirito libero, un semplice viaggiatore; capace di muoversi costantemente trovando punti di collegamento tra le culture.

HOBO è un viaggio tra i colori e i suoni che partono dal cuore del Mississippi, attraversando i ritmi dell’Africa e dell’America latina, per arrivare fino a tutti gli angoli d’Europa e del resto del Mondo.

HOBO è una sessione live in studio che coglie il lato istintivo e puramente musicale dei brani.


> ALLA CASA DI RIPOSO DI LU FINALMENTE DOMENICA AL GIRO DI BOA

Sta riscontrando un grande e meritato apprezzamento la rassegna cinematografica promossa da Il Gabbiano in collaborazione con l’associazione culturale La Voce della Luna.

Dopo le tappe alla casa di riposo di Sale e con il cinema all’aperto offerto dalla casa di riposo di Frugarolo al proprio paese, domenica 30 luglio alle ore 16 sarà la casa di riposo M. De Martini di Lu a diventare “casa del cinema”.

Ad organizzare l’evento è la cooperativa Sociale che gestisce la Casa di Riposo, una risorsa importante per il paese con i suoi ospiti che mantengono ben saldi i legami con il resto della popolazione.

 “Il sindaco Michele Filippo Fontefrancesco ha accolto con entusiasmo la nostra proposta di aggregare i Luesi ai nostri anziani per vedere insieme un film. Un’idea nuova che affonda le radici nel passato: sarà  un po’ come avveniva all’epoca  in cui i nostri nonni erano ragazzi e si trovavano insieme a tutto il paese per vedere una trasmissione televisivo o un grande evento sportivo o canoro. Un bel modo per fare comunità e trascorrere la domenica” afferma Nadia Cacciola, direttrice delle case di riposo  de Il Gabbiano.

La rassegna “Finalmente Domenica!” segna il giro di boa e porta a Lu con un bellissimo e divertente film diretto e interpretato da Clint Eastwood “Space Cowboys”. Protagonisti quattro anziani astronauti che fanno ricredere i più giovani sulle loro capacità e, manco a dirlo, salvano il pianeta Terra. 

L’ingresso è aperto a tutti ed è gratuito. La visione del film è introdotta come sempre da Barbara Rossi de La Voce della Luna.

Prossimo appuntamento a Lu con il cinema alla Casa di Riposo domenica 20 agosto sempre alle ore 16.


> QUESTA SERA NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI GRONDONA CONCERTO D’ORGANO DI ANTONIO GALANTI

Oggi, sabato 29 luglio nella chiesa Parrocchiale di Grondona sarà Antonio Galanti, toscano, conosciuto nel territorio alessandrino perché da molti anni insegna Composizione presso il Conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria, a tenere un raffinatissimo ed impegnativo concerto sull'organo "Giuliani" del 1837, uno degli strumenti più significativi di tutta la provincia, dove in passato si sono esibiti famosi organisti provenienti da svariati Paesi europei e non solo, oltre a personalità del calibro di Gustav Leonhardt e di Luigi Ferdinando Tagliavini, scomparso pochi giorni fa, che proprio a Grondona aveva presieduto un convegno di studi organari e tenuto un apprezzatissimo concerto.

Il programma prevede diverse musiche toscane di varia epoca, dal Cinquecento fini ad oggi, e non è un modo di dire perché Galanti per questo prezioso ed unico organo ha voluto scrivere una composizione originale, la "Toccata Nona per l'organo di Grondona" che sarà quindi eseguita in prima assoluta all'interno del concerto di sabato.

Numerosi i pezzi di raro ascolto che rappresentano una curiosità anche per gli addetti ai lavori: brani di Bernardino Roncaglia, Giovacchino Maglioni, Francesco Bianciardi noto soprattutto come teorico, accanto ai più noti Guami, Puccini, Della Ciaja e Gherardeschi.


> A GAVAZZANA UN ALTRO FINE SETTIMANA CON LA SAGRA DEL PESCE E DEL CORTESE

Oggi sabato 29 e domani domenica 30 luglio si rinnova a Gavazzana la ‘sagra del pesce e del cortese’, organizzata da oltre vent’anni al rinomato Belvedere San Martino, cornice naturale per uno dei panorami più ammirati della provincia. 

Il piatto forte è il fritto misto, ma le cinquemila persone che ogni anno vengono a mangiare qui hanno una vasta scelta. 

Come antipasti, ecco fantasie di mare, tris di carpacci di pesce, impepata di cozze, ma anche mix di formaggi e salume nostrano.

Quindi, i primi: linguine allo scoglio o alla bottarga, oppure trofie di castagne al pesto.

Sapore di mare anche nei secondi: oltre al fritto di pesce, ci sono filetto di orata alla mediterranea e polpo alla piastra. 

Poi, ancora, grigliata di carne, con contorni di patatine fritte ed insalata. 

E con la macedonia e il dessert (zuppa inglese, crostata di ciliegie, bunet, torte), il valore aggiunto di questa sagra che sta sui colli ma strizza gli occhi al mare, è quindi, nel menù, tra i più ricchi ed estivi della provincia.

Il borgo - arroccato a 334 metri sul livello del mare - e la location della sagra regalano poi un panorama sulla valle Scrivia che premia anche i più pigri: si cena sulla piazza e tra i giardini contigui alla chiesa parrocchiale dove sono allineati tavoli e panche in legno con vista sui colli sottostanti, segnati dai vigneti, dai boschi e dai campi con i colori diversificati dalle coltivazioni.

I problemi per raggiungere il luogo della sagra sono superati con un servizio aggiuntivo gratuito: un trenino-navetta che porta la gente dai parcheggi fino al Belvedere, di fianco alla stupenda chiesa, che nelle sere della sagra sarà aperta e visitabile. Per i bambini il viaggio è un divertimento in più; per gli anziani una comodità.

E dopo il cibo, arte e musica: a casa Sterpi e per le vie del borgo, mostre di pittura e fotografia, mentre nella piazzetta del collegio, in una nuova area spettacoli, si balla e ci si diverte con live music: Juke Box Band sabato 29 e Mastromarino Live Music domenica 30 luglio.

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it


(Nella galleria pubblichiamo la locandina di alcuni degli eventi segnalati)

 

Altri articoli di "Eventi"
Eventi
28/10/2017
 Anche nel quarto fine settimana di ottobre sono ...
Eventi
27/10/2017
 Domenica 29 ottobre, presso il Centro di Educazione ...
Eventi
21/10/2017
 Anche nel quarto fine settimana di ottobre sono ...
Eventi
20/10/2017
 Domenica 22 Ottobre si svolgerà a Ovada la “Coppa ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...