Deferito dai Carabinieri per danneggiamento aggravato di tre vetrine nel centro storico di Casale

venerdì 6 ottobre 2017

 La Polizia di Stato di Casale Monferrato ha individuato e deferito all’Autorità Giudiziaria D.P., cittadino straniero trentatreenne, per il reato di danneggiamento aggravato di tre vetrine nel centro storico cittadino. Questi, la sera del 20 settembre u.s., dopo aver divelto un cubetto di porfido dalla pavimentazione stradale in una zona poco distante, lo ha energicamente scagliato contro le vetrine di un esercizio pubblico, di un locale commerciale e di un’agenzia immobiliare, danneggiandole. Immediatamente dopo l’autore si allontanava, abbandonando sul posto il “sanpietrino” più volte utilizzato. L’arrivo di una pattuglia della locale Squadra Informativa, allertata e giunta immediatamente sul posto, ha consentito l’immediata individuazione dell’autore, anche grazie a elementi e dichiarazioni fornite nell’immediatezza dei fatti da alcuni passanti presenti all’azione lesiva delle proprietà private. 

Il responsabile del fatto, già noto alle forze dell’ordine per i trascorsi precedenti di polizia della medesima indole ed altri reati commessi sia in questa città, sia in quelle del nord Italia, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vercelli.

LA REDAZIONE / redazione@alessandriamagazine.it

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/10/2017
 Poco prima delle 6 di ieri mattina lungo la strada 35 ...
Cronaca
18/10/2017
 Alle ore 11.00 del prossimo sabato 21 ottobre, presso la sede della Croce Verde di ...
Cronaca
17/10/2017
 Nel pomeriggio dello scorso giovedì, un ...
 I risultati della 172a Indagine Congiunturale Trimestrale di Confindustria Alessandria, elaborata dall'Ufficio ...