Vinci l'abbonamento al Teatro Sociale di Valenza

lunedì 16 ottobre 2017

 La Biblioteca Civica e il Teatro Sociale di Valenza, grazie al contributo di alcune aziende orafe cittadine, bandiscono il concorso “Valenza APRE…” riservato ai giovani residenti di età compresa fra i 14 e i 30 anni. In palio l’abbonamento alla stagione 2017/2018 del Teatro Sociale di Valenza.

L’obiettivo dell'iniziativa è raccontare creativamente il territorio ed esaltarne le peculiarità. Il tema, “Valenza APRE…”, lascia volontariamente molta libertà di interpretazione ai partecipanti che decideranno di mettersi in gioco. Natura, arte, storia, politica, religione, amore: tutti i giorni davanti a noi si presentano nuove scelte, nuove porte possono essere aperte per nuove prospettive di crescita.

Il concorso è aperto a una o più opere inedite, in forma di racconto, poesia, graphic novel, video, fotografie.

Nel caso di un racconto ciascun testo dovrà avere una lunghezza di una o due pagine dattiloscritte, stampate in formato A4, con carattere Times New Roman in corpo 12. 

I video, invece, realizzati anche con gli smartphone, potranno avere una durata fino a 5 minuti.

Infine, ogni partecipante potrà inviare 10 fotografie o, nel caso di una graphic novel, 10 tavole.

I materiali corredati dai dati anagrafici dei rispettivi autori (nome e cognome, indirizzo, numeri telefonici, e mail), dovranno pervenire alla e mail: biblioteca@comune.valenza.al.it (in forma di file elettronico, per i testi, file digitali per video o immagini) entro domenica 22 ottobre 2017 (giornata dedicata ai “Teatri aperti”, iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo).

Gli elaborati saranno valutati da una commissione che proclamerà la classifica di merito. Agli autori delle opere giudicate meritevoli sarà regalato l’abbonamento alla stagione 2017/2018 del Teatro Sociale di Valenza.

La partecipazione al concorso comporta l’autorizzazione degli autori (che manterranno la proprietà letteraria dell’elaborato e ai quali null’altro sarà dovuto) per un’eventuale pubblicazione, in tutto o in parte, delle opere, a cura della Biblioteca Civica.

I partecipanti autorizzano Biblioteca Civica a trattare i dati personali ai sensi della legge 675/96 (legge sulla Privacy) e successive modifiche D.lgs.196/2003 (codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati. I dati personali e le immagini caricate potranno essere utilizzate per gli scopi utili al concorso. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al regolamento qualora se ne presenti la necessità. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione del presente regolamento e l’operato della commissione esaminatrice.

Il bando completo si trova sul sito www.comune.valenza.al.it 

MARIO MARCHIONI / mario.marchioni@alessandriamagazine.it

 

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
24/10/2017
 Il Teatro della Juta di Arquata Scrivia da il via alla nuova stagione teatrale ...
Teatro
07/10/2017
 Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, in pratica una scommessa ...
 Il corso “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele” (marchio registrato ...